manassero

L’inglese Matthew Fitzpatrick con il punteggio di 133 colpi (-11) si e’ portato in vetta del Nordea Masters alla fine del secondo round. Sono a tre colpi dal leader i connazionali Ross Fisher e Andrew Johnston, il belga Nicolas Colsaerts, lo scozzese Scott Henry e lo svedese Alexander Bjork.

Sul percorso del Bro Hof Slott GC (par 72) a Stoccolma, in Svezia, giornata favorevole per Matteo Manassero che grazie al 67 (-5) di giornata scala ben 51 posizioni portandosi al 12º posto con 139 colpi (-5). Anche Nino Bertasio ha recuperato 44 posizioni ed ora si trova al 35º posto con 142 colpi (-2). Chiude il secondo giro in par, ultimo risultato utile per passare il taglio, con 144 colpi Francesco Laporta, mentre rimangono fuori dalla fase finale Renato Paratore (146, +2) ed Edoardo Molinari (147, +3).

Piccola reazione per lo svedese Henrik Stenson, numero sei del ranking mondiale e “stella” dell’evento, che ha recuperato 28 posizioni ed ora occupa la stessa posizione di Nino Bertasio. Il montepremi è di 1.500.000 euro dei quali 250.000 andranno al vincitore.

  • Intervista a Thomas Bjorn capitano europeo Ryder Cup 2018 #VideoGolf
  • Golf Today ha svelato i suoi progetti alla Friends Cup #VideoGolf
  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo