mcginley

Il nuovo capitano europeo della Ryder Cup verrà deciso prima di Natale. A rivelarlo è l’ex capitano del 2014, Paul McGinley, che a Gleneagles guidò l’Europa alla conquista della terza vittoria consecutiva.

I rumors vedono in pole position per la prossima edizione di Parigi Thomas Bjorn e Padraig Harrington, due degli assistenti di Darren Clarke quest’anno ad Hazeltine.

“Sceglieremo il nuovo capitano per Natale”, ha dichiarato McGinley ai microfoni delle Reuters la scorsa settimana, durante il British Masters. “Siamo molto dispiaciuti di aver perso la Ryder Cup. Fa male perdere, questa volta non è andata come volevamo ma torneremo alla carica contro gli Americani”.

Saranno cinque i campioni a prendere la difficile decisione: i tre più recenti capitani – Darren Clarke, Paul McGinley e Jose Maria Olazabal – insieme al Chief Executive dello European Tour Keith Pelley e a un quinto componente eletto dal Players’ Committee.

“Ho motivo di credere che quel giocatore sarà il campione del The Open Henrik Stenson. Ci troveremo prima di Natale, nomineremo il nuovo capitano e andremo a riconquistare la Ryder Cup”.

  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti