lefty

Il giorno dopo aver sfiorato il record di 62 colpi mai registrato in tutti i major del golf, Phil Mickelson è in testa con uno score in 63 colpi… e sembra non abbia alcuna intenzione di fermarsi. Nonostante la pioggia che si sta abbattendo su Royal Troon, Lefty da questa mattina, il campione californiano ha collezionato un birdie dietro l’altro, portandosi temporaneamente a -11. Non solo birdie però, perché alla temibile Postage Stamp è andato vicinissimo all’hole in one!

A quanto pare l’esperienza e la conoscenza del percorso, hanno fatto sì che Mickelson non si lasciasse intimorire dalla temibile buca. Ieri ha chiuso in birdie e oggi la pallina si è fermata ad appena 5 cm. Il birdie è stato d’obbligo anche oggi, ma che bello se fosse entrata…

Lefty continua la sua corsa e oltre all’ottimo gioco messo in campo, sembra che anche la sorte sia dalla sua parte. Il tempo infatti non è un gran che in questi giorni a Royal Troon e in Scozia. I tee times che ha avuto il campione americano sia ieri che oggi, sono stati propiziatori. Specialmente per oggi, perché per il pomeriggio – quando ormai sarà in clubhouse a osservare i suoi avversari – sono previsti ulteriori peggioramenti  per la pioggia e quindi per il vento. Anche le stelle sono dalla sua parte.

postage

  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf
  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!