Nella quarta giornata del PGA Championship si e’ recuperato il terzo giro, sospeso per pioggia, e concluso il quarto con la vittoria per 266 colpi (-14) di Jimmy Walker con un colpo di vantaggio sull’australiano Jason Day, numero uno mondiale e campione uscente. Terzo posto per lo statunitense Daniel Summerhays (270, -10), mentre al quarto posto con 271 colpi (-9) il sudafricano Branden Grace, il giapponese Hideki Matsuyama e l’americano Brooks Koepka. Robert Streb, protagonista nelle prime giornate, inseme allo svedese Henrik Stenson ed il tedesco Martin Kaymer concludono al settimo posto con 272 colpi (-8).

Tredicesimo posto per Jordan Spieth (274, -6) mentre termina al 18º l’australiano Adam Scott. Buona prova per Francesco Molinari che nell’ultimo giro rimonta 15 posizioni per chiudere al 22º posto con 276 colpi (-4). Sono tutti al 33º posto con 277 colpi (-3) Phil Mickelson, Zach Johson e Rickie Fowler. Erano usciti al taglio, fissato a due colpi sopra il par, il nordirlandese Rory McIlroy e Dustin Johnson.

  • Posso costruirmi uno stance? Regola 13-3 #VideoGolf
  • Slumbers: il 'ready golf' al British Amateur per combattere il gioco lento
  • McIlroy: il ritorno è sempre più vicino