La vittoria di ieri al The Players Championship, ha significato per Si Wii Kim una serie di privilegi irrinunciabili. Ha vinto quasi 2 milioni di dollari. È diventato in automatico giocatore del Tour per i prossimi cinque anni. Gli è stato dedicato un armadietto di mogano all’interno dello spogliatoio di TPC Sawgrass. Ma nonostante tutto questo, la sua speciale vittoria ovviamente non potrà fargli ottenere l’esenzione dal servizio militare in Corea del Sud.i

Il suo paese natale, infatti, obbliga tutti gli uomini dai 18 ai 30 anni – compresi gli atleti, gli attori e altre celebrità – a prestare servizio militare per due anni.

Come lui, anche il collega golfista Sang Moon Bae fu costretto nel bel mezzo della carriera, ad abbandonare il golf per prestare servizio al paese.

Dopo la conquista di ieri, i giornalisti hanno fatto domande a Kim riguardo la sua responsabilità, che sembrava però rassegnato.

“Sarebbe bello se potessi avere un’esenzione”, ha affermato. “In ogni caso, nonostante la mia vittoria qui al The Players, devo davvero andare al servizio militare e, inoltre, ho deciso di adempiere ai miei doveri e alle mie responsabilità. Sono pronto”.

Kim, che ha 21 anni, ha ancora 8 anni a disposizione per portare a termine il suo obbligo. E aver vinto con un peso è una responsabilità così importante sulle spalle, rende ancor più magnifica la sua impresa.

 

  • M2 TaylorMade HL, un bastone facile da colpire? #VideoGolf
  • Aggiornamenti su Tiger: sta bene e non ha fretta
  • Il mese di Maggio ha inaugurato la nuova stagione del Roma Golf Tour