UBS Hong Kong Open - Day Four

Il nordirlandese Graeme McDowell si è imposto con 266 colpi (67 63 70 66, -18) nell’Ohl Classic at Mayakoba (PGA Tour) disputato sul percorso de El Camaleon GC (par 71) a Playa del Carmen in Messico. Il torneo si è concluso di lunedì a causa del maltempo che ha costretto alla sospensione del gioco nel quarto giro.

McDowell ha superato con un birdie alla prima buca di spareggio Jason Bohn (266 – 70 63 65 68) e lo scozzese Russell Knox (266 – 70 65 65 66, -18) con i quali aveva terminato alla pari le 72 buche della gara. Knox, comunque, ha gettato al vento il titolo facendosi raggiungere dai due avversari con un bogey sull’ultima buca. Al quarto posto con 268 (-16) Derek Fathauer, leader dopo tre giri, al quinto con 270 (-14) Scott Brown e Harold Varner III, al settimo con 271 (-13) Brice Garnett e all’ottavo con 272 (-12) Keegan Bradley e Johnson Wagner. Al 29° con 276 (-8) il colombiano Camilo Villegas, al 40° con 278 (-6) Jason Dufner e al 68° con 283 (-1) Matt Kuchar.

Il vincitore, 36enne di Portrush, ha siglato il secondo titolo nel PGA Tour per un palmares nel quale annovera anche nove successi nell’European Tour, uno in un major (US Open, 2010) e due nel World Challenge, gara non ufficiale del circuito americano. E’ la quarta volta che sfrutta a suo favore un playoff su altrettanti disputati.

E’ uscito al taglio, caduto a 140 (-2), Domenico Geminiani, 115° con 145 (70 75, +3) colpi ed entrato nel field attraverso la qualifica del lunedì (terzo). Stessa sorte per Charley Hoffman, campione in carica, 79° con 141 (-1), per lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño, 86° con 142 (par), e per l’argentino Angel Cabrera, 132° e ultimo con 153 (+11).

  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf
  • Jim Furyk prossimo capitano americano?