Phil Mickelson1

Phil Mickelson è passato al comando dell’AT&T Pebble Beach Pro-Am, una classica nel calendario del PGA Tour che affianca i membri del circuito a noti personaggi appassionati di golf per la pro am all’interno del torneo, con sedici colpi sotto il par. Precede di due colpi in classifica il giapponese Hiroshi Iwata, e di tre lo svedese Freddie Jacobson ed il coreano Sung-hoon Kang.

Continua la rincorsa alla vetta per l’australiano Jason Day, numero tre mondiale, che da 13° è passato 8° con “meno 10″. Jordan Spieth leader del World ranking, invece, non riesce a trovare il giusto ritmo e da 36° passa a 54° con “meno 1” perdendo diciotto posizioni in classifica.

  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf
  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!