Pyle-&-Kenfig-Golf-Club

Con 136 colpi (-6) lo scozzese Connor Syme e’ passato in vetta nel 121° Amateur Championship, il torneo, considerato un major per dilettanti e vinto nel 2009 da Matteo Manassero, con due colpi di vantaggio sul connazionale Alasdair McDougall. Nella giornata di oggi si e’ conclusa la qualificazione su 36 buche medal sui percorsi gallesi del Royal Porthcawl Golf Club (par 71), a  Porthcawl, e del Pyle & Kenfig Golf Club (par 71), a Bridgend. Tra i primi 64 classificati e i pari merito al 64° posto superano il taglio gli azzurri Francesco Donaggio (144, +2) 20imo e Luca Cianchetti, Stefano Mazzoli e Giulio Castagnara 34imi con 145 colpi (+3). Non accedono ai successivi match play che avranno luogo sulla distanza di 18 buche, Gianmaria Rean Trinchero, Michele Cea, Philip Geerts, Lorenzo Scalise, Edoardo Raffaele Lipparelli, Filippo Campigli, Federico Zucchetti, Andrea Saracino, Tomaso Zannin, Guido Migliozzi, Giacomo Fortini, Takayuki Matsui, Jacopo Vecchi Fossa e Federico Zuckermann. Accompagnano il team azzurro il direttore tecnico Alberto Binaghi e gli allenatori Gianluca Baruffaldi e Marco Soffietti.

  • Intervista a Thomas Bjorn capitano europeo Ryder Cup 2018 #VideoGolf
  • Golf Today ha svelato i suoi progetti alla Friends Cup #VideoGolf
  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo