Made in Denmark - Previews

Renato Paratore e Matteo Manassero saranno gli unici due italiani presenti nell’Abu Dhabi HSBC Golf Championship (21-24 gennaio), evento dell’European Tour in programma sul percorso dell’Abu Dhabi Golf Club, ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi.

Il field è delle grandi occasioni per la partecipazione degli statunitensi Jordan Spieth, leader mondiale, e Rickie Fowler, numero sei, del nordirlandese Rory McIlroy, numero tre, dello svedese Henrik Stenson, numero cinque, del tedesco Martin Kaymer e del sudafricano Ernie Els.

Sono i più titolati del lotto, ma vi sono tanti altri ottimi competitori quali gli inglesi Ian Poulter, Lee Westwood, Danny Willett e Matthew Fitzpatrick, gli spagnoli Alvaro Quiros, Rafael Cabrera Bello e Pablo Larrazabal, il tedesco Bernd Wiesberger, il francese Victor Dubuisson, lo scozzese Russell Knox, membro del PGA Tour, i sudafricani Branden Grace e Haydn Porteous, fresco vincitore del Joburg Open, i thailandesi Thongchai Jaidee e Kiradech Aphibarnrat e il cinese Ashun Wu. Al via anche il nordirlandese Darren Clark, preso tra i suoi compiti di giocatore e di capitano della selezione europea alla prossima Ryder Cup (30 settembre-2 ottobre, Hazeltine National, Minnesota, USA).

Sarà dunque un grande torneo dove Matteo Manassero cercherà di porre fine alla spirale di tagli subiti (sette nelle ultime sette partecipazioni, tra 2015 e 2016) e dove Renato Paratore proverà a riprendere il buon passo tenuto nelle prime due gare stagionali e poi interrotto domenica scorsa con l’uscita anticipata al Joburg Open. Il montepremi è di 2.500.000 euro con prima moneta di 409.686 euro.

  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf
  • Jim Furyk prossimo capitano americano?