ANDREA ROTA

Andrea Rota è salito dal 19° al 7° posto con 206 colpi (71 68 67, -7) nel Made in Denmark Challenge, torneo del Challenge Tour in svolgimento all’Aalborg GK (par 71) di Aalborg in Danimarca, dove è rimasto in gara anche il dilettante Michele Cea, 68° con 219 (72 71 76, +6).  Riprende la vetta lo statunitense John Hahn (201, -12) che ora precede di quattro colpi il tedesco Bernd Ritthammer, l’olandese Jurrian Van Der Vaart risalito dal diciannovesimo posto, il sudafricano Dylan Frittelli e l’inglese Aaron Rai che ha perso la leadership del torneo. Sono usciti al taglio gli altri tre italiani in campo: Leonardo Motta, 95° con 146 (74 72, +4), Filippo Bergamaschi, 128° con 149 (79 70, +7), e Andrea Perrino, 133° con 150 (72 78, +8). Il montepremi è di 180.000 euro dei quali 28.800 euro saranno appannaggio del vincitore.

  • Intervista a Thomas Bjorn capitano europeo Ryder Cup 2018 #VideoGolf
  • Golf Today ha svelato i suoi progetti alla Friends Cup #VideoGolf
  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo