Golf - Olympics: Day 8

Alessandro Tadini, 26° con 140 (70 70, -4), ha guadagnato due posizioni nel secondo giro del Foshan Open, terz’ultimo torneo del Challenge Tour che si sta disputando al Foshan Golf Club (par 72) di Shishan Town in Cina, e dove è in vetta il neozelandese Ryan Fox (132 – 67 65, -12).

Sono risaliti al 45° posto con uno score di 143 (-1)  Lorenzo Gagli (72 71), dal 61°, e Andrea Pavan (73 70), dal 76°, mentre è sceso in classifica Matteo Delpodio, da 43° a 56° con 144 (71 73, par). Non ha superato il taglio Nicolò Ravano, 90° con 149 (73 76, +5).

Hanno un ritardo di quattro colpi da Fox, l’inglese Jack Senior, lo svedese Jens Dantorp e il tedesco Alexander Knappe (136, -8) e di cinque gli inglesi Steven Brown, Marcus Armitage e Max Orrin, l’olandese Darius Van Driel, il cinese Zi-hao Chen e i francesi Clément Sordet e Matthieu Pavon, quest’ultimo leader dopo un giro, quinti con 137 (-7).

Ryan Fox, 29 anni, nativo di Auckland, due successi nel tour e attualmente quarto nell’ordine di merito e con un piede già nell’European Tour 2017 essendo praticamente sicuro di entrare tra i primi 15 del ranking che avranno la ‘carta’, ha girato in 65 (-7) con dieci birdie e tre bogey. Alessandro Tadini ha raddoppiato il 70 (-2) iniziale con quattro birdie e due bogey e Lorenzo Gagli ha messo insieme tre birdie e due bogey per il 71 (-1). Anche perAndrea Pavan 70 colpi con tre birdie e un bogey e 73 (+1) per Matteo Delpodio con tre birdie, due bogey e un doppio bogey.Nicolò Ravano è uscito dopo un 76 (+4) frutto di quattro birdie, due bogey e tre doppi bogey.

Il montepremi è di 455.000 euro con prima moneta di 72.333 euro che può rilanciare un gran numero di concorrenti entro i primi 45 della money list, i quali saranno ammessi alla gara finale del circuito  (NBO Golf Classic Grand Final, Oman, 2-5 novembre).

  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti
  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf