La coreana Sei Young Kim (216 – 70 72 74 70, -2) ha vinto il Blue Bay LPGA (LPGA Tour) sul tracciato del Jian Lake Blue Bay Golf Course (par 72) nell’isola di Hainan in Cina, dove tra le 81 concorrenti non vi sono giocatrici italiane. Al secondo posto, ad una sola lunghezza le statunitensi Kim Kaufman, Stacy Lewis e la taiwanese Candie Kung. Quinte  con cinque colpi di distacco la tedesca Sandra Gal, la cinese Xi Yu Line e la canadese Alena Sharp. La neozelandese Lydia Ko (292, +4), numero uno mondiale, conclude all’ottavo posto in compagnia di Ariya Jutanugarn, Ilhee Lee, Jane Park e Suzann Pettersen.

  • Giocare a golf di notte è bellissimo. #VideoGolf
  • La storia di Kevin Hall, il pro sordo in campo al Genesis Open
  • The Event torna a Cervia con i migliori professionisti