Son Yeon Ryu

La coreana So Yeon Ryu ha decisamente attaccato nel Kingsmill Championship (LPGA Tour) e con un parziale di 64 (-7) colpi è volata dal 40° al primo posto con 135 (71 64, -7). Sul percorso del River Course at Kingsmill Resort (par 71), a Williamsburg in Virginia, non hanno superato il taglio Giulia Molinaro, 95ª con 146 (72 74, +4), e Giulia Sergas, 130ª con 151 (79 72, +9).

So Yeon Ryu ha superato la giapponese Mika Miyazato, ora in seconda posizione con 136 (-6) dove è stata agganciata da Stacy Lewis, numero quattro del Rolex Ranking, e dalla coreana Amy Yang. In quinta con 137 (-5) Jessica Korda, figlia dell’ex tennnista Petr Korda, Amelia Lewis, la tedesca Caroline Masson e l’australiana Minjee Lee e in nona con 138 (-4) la giovane Ariya Jutanugarn, a segno nel precedente Yokohama Tire Classic, unica thailandese a vincere sul circuito.

E’ risalita dalle retrovie l’australiana Karrie Webb, 23ª con 140 (-2), e procedono a velocità di crociera la neozelandese Lydia Ko, numero uno mondiale, Lexi Thompson, numero tre, e la canadese Brooke M. Henderson, numero cinque, 37.e con 141 (-1). Si è ritirata la coreana Inbee Park, numero due.

So Yeon Ryu, che aspira a rientrare tra le top ten della classifica mondiale dove attualmente è undicesima, ha realizzato lo score più basso di giornata con otto birdie e un bogey. Giulia Molinaro, 65ª dopo 18 buche, ha ceduto con un 74 (+3, con due birdie, tre bogey e un doppio bogey) e Giulia Sergas, che praticamente aveva la sorte segnata con il 79 (+8) iniziale, ha comunque reagito concludendo con un 72 (+1, con tre birdie e quattro bogey). Il montepremi è di 1.300.000 dollari.

  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf
  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf