Dean & DeLuca Invitational

Una sospensione di oltre cinque ore per pioggia e vento non ha permesso la conclusione del secondo giro nel Dean & DeLuca Invitational (PGA Tour) sul percorso del Colonial CC a Fort Worth (par 70) nel Texas. Con 62 giocatori fermati lungo il percorso, la classifica provvisoria sarà soggetta sicuramente a modifiche importanti. Al momento è rimasto al comando con “meno 9”  Bryce Molder, fermato dopo 15 buche, che può ancora allungare su Webb Simpson, secondo con 132 (65 65, -8), e su Jordan Spieth, numero due mondiale, salito dal nono al terzo posto con 133 (67 66, -7). Può cambiare tutto Patrick Reed, anch’egli terzo con lo stesso “meno 7” di Spieth, ma con dieci buche da completare e hanno possibilità di fare passi avanti significativi anche Jason Dufner e l’indiano Anirban Lahiri, quinti con “meno 6” e stoppati rispettivamente alla 10ª e alla 12ª buca.

Tra i giocatori che hanno completato il turno sono al 12° posto con 136 (-4) Brandt Snedeker e lo svedese Jonas Blixt e al 41° con 140 (par) Matt Kuchar e il sudafricano Charl Schwartzel, i quali sono insieme a Chris Kirk, campione uscente, e a Zach Johnson, stesso par, ma entrambi ancora  con nove buche davanti. Hanno concluso e usciranno al taglio, al momento previsto a 141 (+1): Jim Furyk e Bryson DeChambeau, 86.i con 143 (+3), Keegan Bradley e il sudafricano Louis Oosthuizen,, 96.i con 144 (+4), l’argentino Angel Cabrera, 113.i con 148 (+8), e l’inglese Ian Poulter, 118° con 150 (+10). E’ in difficoltà l’australiano Adam Scott, 71° con “+2” e con nove buche a disposizione perguadagnare almeno un colpo e rimanere in gara.

Bryce Molder ha realizzato cinque birdie in otto buche, poi ha trovato un doppio bogey poco prima di fermarsi. Jordan Spieth è andato a due velocità: nove buche, le prime del campo, condotte con quattro birdie e altrettanti colpi sotto par, poi le altre in par con due birdie e due bogey (66, -4).  Il montepremi è di 6,7 milioni di dollari dei quali 1.206.000 dollari saranno appannaggio del vincitore.

  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf
  • Jim Furyk prossimo capitano americano?