Bergamaschi0

Marco Crespi, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Matteo Delpodio, Niccolò Quintarelli, Filippo Bergamaschi, Andrea Maestroni e il dilettante Stefano Mazzoli saranno sul tee di partenza dello SSE Scottish Hydro Challenge (Challenge Tour), sul percorso del Macdonald Spey Valley GC, ad Aviemore in Scozia, dal 23 al 26 giugno. Nel field i nove vincitori stagionali: gli svedesi Sebastian Soderberg e Simon Forsstrom, gli inglesi Gary King e Jordan L. Smith, i francesi Clément Sordet e Damien Perrier, lo scozzese Duncan Stewart, il tedesco Alexander Knappe e il portoghese José-Filipe Lima a segno domenica scorsa nel Najeti Open.

Ci saranno, tuttavia, numerosi altri pretendenti al titolo tra i quali i transalpini Matthieu Pavon leader dell’ordine di merito pur senza successi nell’anno, e Romain Langasque, il tedesco Moritz Lampert, l’irlandese Ruaidhri McGee, il neozelandese Ryan Fox e il sudafricano Dean Burmester. Sarà interessante seguire il debutto sul circuito dello statunitense Chase Koepka, fratello di Brooks, la cui bella carriera ha preso il via proprio dal secondo tour continentale. Il montepremi è di 250.000 euro dei quali 40.000 andranno al vincitore.

  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf
  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf