Veronica Zorzi terza all’Allianz Ladies Slovak Open

Con una tonica prestazione Veronica Zorzi ha ottenuto un gratificante terzo posto con 213 colpi (70 72 71, -3) nell’Allianz Ladies Slovak Open (Ladies European Tour) svoltosi al Golf Resort Tale (par 72) di Brezno in Slovacchia.

Ha vinto per la prima volta nel circuito la 23enne danese Line Vedel, al secondo anno tra le proettes, che ha concluso con 209 colpi (71 69 69, -7) superando la tedesca Caroline Masson (211, -5). La Zorzi è stata affiancata dalla thailandese Nontaya Srisawang e sono terminate al quinto posto con 214 (-2) l’australiana Frances Bondad e la statunitense Jessica Yadloczky e al settimo con 215 (-1) la svizzera Caroline Rominger, la svedese Carin Koch, la scozzese Carly Booth, l’inglese Trish Johnson e l’australiana Rachel Bailey.

Gara tutta in salita per Stefania Croce che comunque ha avuto il merito di trasformare il 72° posto di partenza in 20° con 218 colpi (76 71 71, +2), quindi al 27° con 219 (72 72 75, +3) Margherita Rigon, al 48° con 223 (73 75 75, +7) Sophie Sandolo, e al 63° con 228 (74 75 79, +12) Matia Maffiuletti. Nel 71 (-1) della Zorzi e della Croce quattro birdie e tre bogey; nel 75 (+3) della Rigon due birdie e cinque bogey; in quello della Sandolo tre birdie, quattro bogey e un doppio bogey; nel 79 (+7) della Maffiuletti un birdie, quattro bogey e due doppi bogey.

Veronica Zorzi terza in Slovacchia

Veronica Zorzi si è espressa in 70 (-2) colpi portandosi al terzo posto nell’Allianz Ladies Slovak Open. La veneta è a un colpo dalle due leader con 69 (-3), la francese Lucie André e l’australiana Bree Arthur.

Hanno condotto un buon giro Margherita Rigon, 20ª con 72 (par), e Sophie Sandolo, 27ª con 73 (+1), è al 44° posto con 74 (+2) Matia Maffiuletti, e sono appena oltre la linea del taglio Stefania Croce, 72ª con 76 (+4), e Martina Migliori, 76ª con 77 (+5).

Per la Zorzi quattro birdie e due bogey; per la Rigon quattro birdie, due bogey e un doppio bogey; per la Sandolo due birdie, un bogey e un doppio bogey; per la Maffiuletti quattro birdie e sei bogey; per la Croce tre birdie e sette bogey; per la Migliori due birdie, tre bogey e due doppi bogey.