Con il supporto del nostro partner Betclic.it, proviamo a dare una lettura del The Open dal punto di vista dei bookmakers.

betclic

Dopo il Masters e l’US Open, vinti da Adam Scott e Justin Rose, trovare un favorito per il British Open appare complicato ma non impossibile perché se è vero che l’infortunio al gomito è ormai dimenticato, Tiger Woods non può che essere il candidato numero uno alla vittoria finale (10,00 la sua quota). È arrivato il momento del suo 15° major? Staremo a vedere.

Dietro la Tigre si contendono il ruolo di outsider Justin Rose, Phil Mickelson e Adam Scott, la cui quota per il successo è data a 20,00. Dei tre, il mancino Phil sembra essere il più in forma e il trionfo allo Scottish Open ne è la riprova.

Interessantissima la quota di Ernie Els (la sua vittoria è data a 28,00). Il sudafricano è il campione uscente dell’Open ed è reduce da un periodo di ottima forma, suggellato dalla vittoria al BMW International Open. Il suo feeling con il percorso di Muirfield sembra idilliaco: suo, infatti, il trionfo datato 2002 proprio sul percorso scozzese.

Da non sottovalutare anche Rory McIlroy, tutt’ora numero 2 al mondo. Il golfista nordirlandese, tra distrazioni extragolfistiche ed un cambio di attrezzatura non indolore, nel 2013 non ha ancora vinto un trofeo ma nelle quote è ancora tra i favoriti… 25.00 il ritorno garantito da Betclic in caso di una sua vittoria.

Mina vagante Sergio Garcia, genio e sregolatezza alla ricerca del primo major. Scott e Rose hanno dimostrato che questo è l’anno delle prime volte, quindi perché non credere in una sorprendente vittoria del Niño, la cui quota è 28,00?

Nota a margine per gli italiani… Manassero e Molinari non sono in lavagna e rientrano nel calderone degli “altri” ad 1.60.

Queste e tante altre quote su Betclic.it: fai la tua puntata sull’Open Championship!