alessandro.marcoli@atos.net'

La Bouvette di Ale Marcoli, 17° giro: Bimbi, Giardini e Tesssori.

Questa settimana, tra le altre cose, parliamo dei nuovi acquisti di Ian Poulter, delle nuove Pro V1 e delle edizioni speciali di Callaway per i Major 2013. A parte questo vorrei sottolineare il mio apprezzamento per l’impresa di Chris Wood, il neo vincitore del Qatar Masters: con un eagle alla 18 si è finalmente tolto la scimmia di non vincere mai, grande!

Buca 1: TaylorMade-er. Visto che tutta la campagna TaylorMade era basata sul suffisso -er (longer), anche l’invito al party era in linea

Buca 2: Baby Boomer. No, dico, beccatevi le stecche che tira questo bambino di 17 mesi!

Buca 3: Pro e non Pro. Guardate che bella la pubblicità delle nuove Pro V1 e Pro V1x con professionisti e amateur insieme.

Buca 4: Augusta National in giardino. Probabilmente ne avrete già sentito parlare, ma è sempre bello vedere il giardino di questo fanatico Americano che si è ricreato la 17 di Sawgrass, la 13 di Augusta e la Road Hole di St. Andrews in giardino.

Buca 5: Sponsor. Kaymer ha cambiato cappellino: non ha più lo sponsor Schüco, il contratto con l’azienda di energie rinnovabili si è infatti concluso a fine 2012. Il giocatore Tedesco sembrerebbe sfoggiare il logo del golf club Whisper Rock di cui è membro.

Buca 6: No ONE is safe. L’avete vista la pubblicità Nike di Rory e Tiger “No Cup Is Safe”? Bella vero? Ma ancora più bello è questo geniale rifacimento!

Buca 7: I suoi tessori. Ecco i 4 pargoli di Ian Poulter.

Buca 8: Leggende passate e future. Ecco la cover dell’edizione europea di “Tiger Woods PGA 2014”.

Buca 9: Letali. Tra le novità 2013 di TaylorMade, oltre a dei legni che sembrano degli snowboard ci sono le palline che sostituiranno le Penta. Le hanno chiamate Lethal. No dico, LETHAL. Paura!

In Bouvette: Cally Superstar. Lo volete vedere uno scoop in anteprima? Ecco le sacche che i pro Callaway sfoggeranno durante il Masters e lo US Open!

Seguimi su twitter @theAleMarcoli

Leggi tutte le altre Bouvette qui