11° posto dell’Italia nell’European Young Masters in Germania

European-Young-Masters

L’Italia (Edoardo Raffaele Lipparelli, Teodoro Soldati, Camilla Mortigliengo, Carlotta Ricolfi) si è classificata all’undicesimo posto con 658 colpi (230 215 213, +19) nell’European Young Masters sul tracciatodell’Hamburger Golf Club (par 71), a Falkenstein in Germania.

Ha vinto con 627 (-12) l’Inghilterra (209 210 208), che nel giro finale ha staccato la Spagna (633, -6) con la quale era alla pari dopo due turni. Bronzo per la Finlandia (634, -5), quindi Norvegia (640, +1), Danimarca (647, +8), Belgio (648, +9), Portogallo (652, +13), Svezia 655 (+16), Germania (656, +17) e Svizzera (657, +18).

Nella graduatoria individuale maschile si è imposto con 204 colpi (67 66 71, -9) l’inglese Bradley Moore che ha avuto la meglio sul danese John Axelsen e sul portoghese Pedro Almeida (206, -7). Ha chiuso al 18° con 220 (+7) Edoardo Raffaele Lipparelli (75 75 70) ed è terminato al 32° con 228 (+15) Teodoro Soldati (76 76 76).

Nell’individuale femminile bella rimonta di Camilla Mortigliengo (217 – 79 69 69. +4) che con un parziale di 69 (-2) ha ottenuto un gratificante quinto posto, risalendo dal 13° e con un po‘ di rammarico per il giro iniziale in 79 (+8). Al 28° con 226 (81 71 74, +13) Carlotta Ricolfi. Ha dominato la spagnola Sanjuan Covadonga (206 – 67 69 70, -7) che ha terminato la sua corsa di testa con cinque colpi di margine sulla norvegese Sandra Nordaas (211, -2), con otto sulla svizzera Morgane Metraux (214, +1) e con dieci sull’ungherese Csilla Lajtai-Rozsa (216, +3).

Laura Funfstuck vince il French International Lady Junior Amateur Championship

Laura Funfstuck ha vinto il French International Lady Junior Amateur Championship (Trophée Esmond) disputato sul tracciato del St. Cloud GC (par 71) a Garches in Francia.

Sono uscite nel primo turno a eliminazione diretta Stefania Avanzo (4/3 dalla danese Emily Pedersen), che si batteva per il Trophée Esmond, e Camilla Mortigliengo, (1 up dalla tedesca Leonie Harm), in gara per il Trophée Cartier dove in finale l’inglese Law Bronte ha avuto la meglio per 3/2 sulla svedese Jessica Vasilic.

Stefania Avanzo è approdata ai match play terminando 21ª con 144 colpi (74 70, +2) nella qualificazione su 36 buche medal vinta da Natalia Escuriola (135 – 67 68, -7).

Camilla Mortigliengo 37ª con 148 (75 73, +6), è entrata tra le prime 16 under 20 classificatesi dopo la 32ª posizione e per questo è stata ammessa nel tabellone del Trophée Cartier.

Roberta Liti termina sesta l’83° Portuguese International Ladies Amateur Championship

Nell’83° Portuguese International Ladies Amateur Championship, Roberta Liti è terminata al sesto posto con 214 colpi (68 70 76, -2).

Buone prove anche di Stefania Avanzo, 14ª con 222 (69 79 74, +6), e di Camilla Mortigliengo, 23ª con 225 (74 72 79, +9) e bassa classifica per Alessandra Braida. 67ª con 239 (81 76 82, +23).

Ha vinto con 209 colpi (71 68 70, -7) la spagnola Clara Baena, che nel finale ha avuto la meglio sulla tedesca Karolin Lampert e sulla finlandese Matilda Castren (211, -5).

Nel Trofeo delle Nazioni successo di Germania 1 (Lampert, Troeltsch, Eijkenboom) con 419 colpi davanti a Spagna 1 (429), a Spagna 2 (436) e a Italia 1 (Liti, Avanzo), stesso 436 delle iberiche. Al 10° posto con 464 Italia 2 (Mortigliengo, Braida).

Il torneo è stato condizionato dalla nebbia che ha costretto gli organizzatori a farlo svolgere sulla distanza di 54 buche, anziché sulle programmate 72.

10° posto per Bianca Maria Fabrizio nell’Annika Invitational Europe

Bianca Maria Fabrizio è terminata al 10° posto con 226 colpi (70 78 78, +10) nell’Annika Invitational Europe svoltosi sul tracciato del Linkopings Golf Club (par 72), in Svezia.

Ha vinto con 215 (74 68 73, -1) la svedese Linnea Strom. Alla gara hanno preso parte altre quattro azzurre: Camilla Mortigliengo e Virginia Elena Carta 17.e con 231 (+15), Roberta Liti, 20ª con 232 (+16), e Francesca Avanzini, 29ª con 234 (+18).

Guido Migliozzi e Camilla Mortigliengo Campioni Nazionali Cadetti

Guido Migliozzi (Montecchia) e Camilla Mortigliengo (Sanremo) si sono imposti rispettivamente nei Campionati Nazionali Cadetti e Cadette che si sono svolti sul percorso del Golf Club La Margherita (par 72), a Carmagnola (TO).

Il primo ha superato nella finale su 36 buche Luca Portelli (Milano) per 12/11 mentre la Mortigliengo ha sconfitto Giulia Galatolo (Cosmopolitan) dopo una maratona di 41 buche.