Matteo un anno dopo

 

Matteo Manassero ripensa alla settimana in cui “tutto è cambiato” tornando al Club de Campo del Mediterráneo dove difenderà il titolo di campione del Castelló Masters. Esattamente un anno fa diventava il vincitore più giovane dell’European Tour, a 17 anni e 188 giorni.

“Tutto è cambiato”, ha detto. “L’anno scorso è stato speciale, per me, perché è stata la mia prima vittoria. Poi ho vinto in Malesia, sono arrivato nella Top 50 e… tutto è cambiato”.

Nonostante il suo successo, Matteo sta cercando di tornare in piena forma, visto che manca dalla Top 10 di una gara del Tour da giugno. “È stata un’estate difficile”, ha aggiunto. “Sto migliorando il mio swing e apportando dei cambiamenti, ma sono contento di come colpisco la palla. L’anno prossimo giocherò in Europa. Farò qualche gara in USA all’inizio della stagione ma preferisco rimanere in Europa, per ora. Vincere ancora è sempre un sogno. Adesso ho più esperienza. Sarebbe grandioso se trionfassi di nuovo a Castellón”.

 

CG