François Calmels vince il Challenge de Madrid; 22.i Crespi e Bergamaschi; 41° Pavan; 60° Perrino

Il francese François Calmels (271 – 63 69 72 67, -17) ha vinto, dopo una corsa di testa, il Challenge de Madrid (Challenge Tour).

Il 32enne parigino ha colto il secondo titolo nel circuito, a distanza di quattro anni dal primo (Telenet Trophy, 2009), staccando nettamente, grazie a un giro finale in 67 (-5) in una giornata dai punteggi abbastanza alti, il finlandese Tapio Pulkkanen (278, -10) e il danese Thomas Norret (279, -9).

Si sono classificati al 22° posto con 286 (-2) Marco Crespi (72 71 67 76) e il neopro Filippo Bergamaschi (70 73 68 75), al 41° con 290 (+2) Andrea Pavan (72 72 69 77) e al 60° con 300 (+12) Andrea Perrino (70 73 75 82).

Calmels ha iniziato il giro finale con un eagle e poi ha completato lo score vincente con cinque birdie e due bogey. Bergamaschi ha chiuso in 75 (+3) con due birdie e cinque bogey; Crespi in 76 (+4) con due birdie e sei bogey; Pavan in 77 (+5) con due birdie, cinque bogey e un doppio bogey; Perrino in 82 (+10) con un birdie, cinque bogey e un “11” alla buca 18, par cinque.