Marco Crespi vince il Flory von Donck Trophy

 

Un week end fantastico per i colori italiani. Non vorremmo ripeterci, ma lo facciamo volentieri.

Ieri eravamo sicuri che Marco si trovava volentieri in seconda posizione, in attesa della zampata finale. E il colpo del leone c’è stato. L’inglese Chris Paisley ha fatto un giro in 68 colpi, ma Marco si è superato. 66 colpi nel ultimo round. Marco Crespi -18, Chris Paisley -17.

Il confronto tra i due pretendenti era partito male per Marco. Alla buca 3 doveva marcare un bogey. Poi con la lucidità che lo contraddistingue ha segnato sul suo tabellino ben 7 berdie.

Grazie Marco per questa seconda bellissima storia che ci hai fatto scrivere.