Ogilvy: “Fred, potevi aspettare!”

Geoff Ogilvy ha criticato molto Fred Couples, capitano della selezione americana della President’s Cup, per aver annunciato prima del tempo quale sarebbe stata una delle sue due scelte per le wild card. Couples ha infatti rivelato lo scorso sabato che Tiger Woods sarebbe stato la sua prima scelta.

“Non mi permetterei mai di dire che Tiger è una cattiva scelta. Ma in questo modo, anticipando i tempi, si tolgono motivazioni e speranze a coloro che sperano in una scelta da parte del capitano, come ad esempio Keegan Bradley. Trovo assurdo che Keegan non faccia parte del Team americano. Dopotutto, quest’anno ha vinto due tornei di cui un Major ed è in gran forma. Questo non mi sembra corretto”.

Fred Couples ha infine scelto, dopo Tiger Woods, Bill Haas, vincitore della FedEx e Keegan Bradley come riserva nel caso Steve Stricker non recuperi dall’infortunio alla schiena. “Possono dire quello che vogliono, Tiger giocherà e sono sicuro che darà il massimo,” ha risposto Couples, commentando le wild card di Norman su Baddeley e Allenby. “Allenby è un buon giocatore ed è australiano, ma sono 10 anni che non vince un torneo”.

Il nuovo caddie di Tiger sarà…

Dopo aver licenziato Steve Williams a luglio, Tiger Woods ha scelto il suo nuovo caddie. È Joe LaCava, che ha lasciato Dustin Johnson, numero 5 al mondo, uno dei più talentuosi giovani americani, per seguire l’ex Numero Uno, a digiuno di vittorie da due anni.

La decisione ha spiazzato tutti. LaCava è stato a lungo caddie di Fred Couples, un rapporto finito nell’estate, quando Johnson stava cercando un caddie e il calendario di Couples era stato ridotto per problemi di salute. Era stato Butch Harmon a raccomandare LaCava a Johnson; e adesso il coach si è detto “scioccato” da questo cambiamento.

Johnson ha vinto The Barclays con LaCava solo un mese fa quindi la notizia è stata una sorpresa. Ma Joe ha due figli e ha sempre dichiarato di voler passare più tempo con loro. Johnson l’anno prossimo ha intenzione di giocare anche sul Tour europeo mentre Tiger, anche se in piena salute, avrà un calendario di impegni limitato.

Domenica Tiger ha postato su twitter: “Joe è in gamba, lo conosco da quando ero dilettante e ho sempre sperato di poterlo avere alla sacca”. “È un’opportunità unica di far parte di qualcosa di molto speciale. Siamo amici da anni e so quello di cui è capace”, ha dichiarato invece LaCava. Il debutto della nuova coppia sarà dal 6 al 9 ottobre al CordeValle Golf Club di San Martin, in California.

 

La redazione