L’Italia si è classificata al settimo posto nell’Evian Championship Juniors Cup

andrea-ferrarisok

L’Italia (Andrea Ferraris 82 79, Andrea Romano 76 93, Amber Lee Svendsen 72 81, Alessia Nobilio 81 81) si è classificata al settimo posto con 470 colpi (229 241) nell’Evian Championship Juniors Cup, gara riservata agli Under 14 e disputata sulla distanza di 36 buche all’Evian Resort Golf Club Rive Sud du Lac De Geneve, a Evian les Bains in Francia.

Ha vinto con 439 colpi (222 217) il team degli Stati Uniti (Varun Chopra, Jon J. Gresco, Elizabeth Wang, Mika Liu) seguito da Francia (447), Repubblica Ceca (450), Germania (458), Giappone (460) e Belgio (463).

Nella classifica individuale maschile ha prevalso con 144 (76 68) il francese Antoine Kuoch davanti al ceco Matyas Zapletal (145) e al giapponese Taiga Sugihara (149). All’11° posto con 161 Andrea Ferraris e al 28° con 169 Andrea Romano.

Nel torneo femminile hanno dominato le statunitensi Elizabeth Wang, vincitrice con 139 (73 66), e Mika Liu, seconda con 145, che sono state determinanti ai fini del successo di squadra. In terza posizione la tedesca Esther Henseileit (147), in quarta la ceca Karolina Kohoutoua (149), in nona Lee Amber Svendsen (153) e in 20ª Alessia Nobilo (162).

Le previsioni davano pioggia, che in realtà non c’è stata, ma il forte vento e i green duri e velocissimi hanno reso comunque la vita dura ai concorrenti.