Domenico Geminiani 18° nel Finnish Challenge; vince il gallese Stuart Manley

Stuart-Manley

Domenico Geminiani, 18° con 277 colpi (68 72 69 68, -11), ha ottenuto il miglior risultato stagionale nel Finnish Challenge (Challenge Tour) disputato sul percorso del Kytäjä Golf (par 72) a Hyvinkää in Finlandia. Sono andati a premio anche Andrea Pavan, 37° con 281 (69 73 71 68, -7), e Nicolò Ravano, 52° con 284 (71 69 74 70, -4).

Ha vinto con 267 (65 69 64 69, -21) il 33enne gallese Stuart Manley, che ha conquistato il primo titolo nel circuito lasciando a due colpi il portoghese José-Filipe Lima (269, -19). Al terzo posto con 272 (-16) l’inglese Jamie Elson e lo svedese Jens Fahrbring, al quinto con 273 (-15) il francese François Calmels, l’olandese Daan Huizing, l’inglese Andrew Johnston, lo svedese Niklas Lemke e lo scozzese Jamie McLeary.

Nel giro finale Manley ha iniziato con un bogey, poi ha preso un buon ritmo e ha mantenuto gli avversari a distanza con cinque birdie. Ininfluente il secondo birdie in chiusura, servito solo per le statistiche e per definire il parziale di 69 (-4). Geminiani e Pavan hanno girato in 68 (-4), entrambi con cinque birdie e un bogey. Ravano in 70 (-2) con cinque birdie e tre bogey.

Sono usciti al taglio, caduto a 142: Marco Crespi, 91° con 144 (70 74, par), Andrea Rota, 103° con 145 (75 70, +1), Federico Colombo, 122° con 147 (73 74, +3), Filippo Bergamaschi, 126° con 148 (73 75, +4), e Andrea Perrino, 136° con 149 (74 75, +5).