Derby della Mole: il FootGolf gioca d’anticipo

footgolf

Domenica prossima, alle 12:30, una città si fermerà: è l’orario del calcio d’inizio del 187mo derby della Mole tra Torino e Juventus. Per gli appassionati di FootGolf, però, l’appuntamento è anticipato di qualche ora: venerdì 27 settembre, al Golf Club “I Girasoli” di Carmagnola (Torino), andrà in scena dalle 14:00 il primo Toro-Juve in cui il pallone, invece che in rete, andrà messo in buca.

Il Footgolf accomuna l’eleganza del golf alla passione del calcio, creando un mix vincente tale da entusiasmare gli sportivi di tutte le età. Per giocare basta un pallone e una tecnica di base per calciare. Le regole sono le stesse del golf, ma si utilizza un pallone da calcio e la buca ha un diametro di circa 50 cm, ricavata rigorosamente in zone di rough al fine di preservare il campo da golf.

L’evento, organizzato dalla Federazione Italiana Footgolf, è a scopo benefico: le quote d’iscrizione (10 euro) dei giocatori saranno interamente devolute a favore della ONLUS “Crescere insieme al Sant’Anna”, una fondazione impegnata nell’ampliamento del Reparto Neonatologia dell’Ospedale Sant’Anna di Torino. Il circolo metterà a disposizione il campo da 18 buche (il primo in Italia appositamente studiato per il FootGolf) e i palloni per giocare, ma ogni giocatore dovrà portarsi da casa una maglia del Toro o della Juve per scegliere da che parte gareggiare.

Sono previste sei categorie: Calciatori, Giornalisti, Allenatori, Tifosi, Vecchie Glorie e Maestri di golf. Tutti loro saranno divisi in due squadre, contraddistinte ovviamente dal colore calcistico. Per iscriversi è sufficiente scaricare l’apposito modulo su www.federfootgolf.it e presentarsi sul green entro l’orario di inizio.