Un bel 4° posto per Martina Flori nel French International Lady Amateur

Martina Flori ha ottenuto un bel quarto posto con 285 colpi (71 70 72 72, -3)  nel French International Lady Amateur Championship/Cecile De Rothschild Trophy, svoltosi sul percorso del Golf de Saint Germain (par 72), a Saint-Germain-en-Laye nei pressi di Parigi in Francia.

Il titolo è stato appannaggio della francese Anyssia Herbaut con 280 (67 72 73 68, -8) che nel giro finale ha recuperato ben sei colpi alla svizzera Gioia Carpinelli (281 – 68 70 68 75, -7), sorpassandola in extremis. Al terzo posto con 282 (-6) l’altra transalpina Emma Ambroise, quindi altre due sue connazionali, Marion Veysseyre, quinta con 286 (-2), e Mathilde Claisse, sesta con 287 (-1). Ha concluso in nona posizione con 289 (70 71 75 73, +1) Ludovica Farina, anche lei autrice di una buona prova, e in 33ª con 302 (+14) Arianna Scaletti (75 72 75 80).

Sono uscite al taglio, dopo 36 buche, Carlotta Ricolfi (76 73) e Giorgia Cervellin (72 77), 37.e con 149 (+5), e Lucrezia Colombotto Rosso, 50ª con 151 (75 76, +7). La Cervellin ha partecipato a titolo personale ed è scesa in campo anche Xiaolin Tian, passaporto cinese e tesserata per il GC Ambrosiano, stesso score della Colombotto Rosso.

Il Trofeo delle Nazioni è stato appannaggio di Francia 2 (Pauline Roussin Bouchard, Elisabeth Codet, Mathilde Claisse) con 284 colpi (140 144, -4) che ha preceduto Repubblica Ceca (286, -2) e Francia 1 (287, -1). In quarta posizione con 288 (145 143, par) Italia 2 (Scaletti, Farina) e in sesta con 289 (146 143, +1) Italia 1 (Flori, Ricolfi. Colombotto Rosso).