German Open: vince Carlota Ciganda; 49° posto per Diana Luna e Veronica Zorzi

INTERVISTE: GERMAN Open – Carlota Ciganda Intervista Vincitrice

Il maltempo ha reso del tutto anomalo l’UniCredit German Open (Ladies European Tour) disputato sul percorso del Golfpark Gut Häusern (par 72), nei pressi di Monaco di Baviera in Germania. Il torneo si è svolto sulla distanza di 27 buche con questa tempistica: le prime 18 giocate regolarmente, poi stop nella seconda giornata per campo allagato dopo un nubifragio, quindi la ripresa (dopo aver anticipato il taglio al primo giro)  su nove buche selezionate tra le meno disastrate del tracciato, che non sono state completate nella terza giornata essendo arrivata altra pioggia, e conclusione nella quarta per le atlete che non erano riuscite da arrivare in club house.

Ha vinto la spagnola Carlota Ciganda (101 – 68 63, -6), che ha superato con un birdie alla prima buca di spareggio l’inglese Charley Hull (101 – 67 34) dopo averla agganciata nella coda mattutina. La Ciganda, nativa di Pamplona, ha festeggiato nel miglior modo il suo 23° compleanno (è nata il 1° giugno 1990), siglando il terzo titolo nel circuito. Al terzo posto con 102 (-5) l’inglese Rebecca Hudson e al quarto con 103 (-4) l’olandese Marjet Van der Graaff, la svedese Linda Wessberg, la thailandese Nontaya Srisawang e l’austriaca Stefanie Michl.

Hanno concluso al 49° posto con 108 (-1) Diana Luna (67 41), che aveva vinto questa gara nel 2011, e Veronica Zorzi (72 36). La prima aveva concluso il turno iniziale al comando con un 67 (-5) colpi alla pari con Stefanie Michl, con Charley Hull, con la danese Line Vedel e con la francese Celine Herbin. Al ritorno in campo non si è ritrovata: nelle prime sei buche ha segnato due bogey e un doppio bogey, poi alla ripresa mattutina ha aggiunto due bogey sulle altre tre buche (41, +6). Per la Zorzi un 36 (+1) con un birdie e due bogey. Il taglio a sorpresa ha messo fuori gioco Stefania Croce e Margherita Rigon, 71.e con 73 (+1), e Sophie Sandolo, 86ª con 74 (+2).