Golf invernale: dove continuare a giocare sotto il sole

golf winter 3L’abbassarsi delle temperature, le giornate sempre più grigie e l’imminente arrivo dell’inverno sono sinonimo di una sola cosa: la stagione golfistica è agli sgoccioli. Fatta eccezione per chi ama gli sport invernali o per chi ha la possibilità di giocare a golf in strutture al coperto, non resta che cominciare a sognare la nuova stagione e il ritorno sui campi dopo un lungo letargo.

Perché, oltre a coprirci con i famosi strati “a cipolla”, noi golfisti siamo spesso costretti dal cattivo tempo a seguire il nostro sport preferito in tv, accompagnati dalle imprese dei professionisti del Tour.

Non tutti i giocatori del globo però soffrono il lungo inverno, anzi, continuano a giocare sotto il sole, invece di starsene forzatamente davanti al camino sorseggiando cioccolata calda.

Allora perché non raggiungerli? Dall’Europa agli Stati Uniti, senza dimenticare gli Emirati Arabi Uniti, la scelta è ampia. Senza nemmeno allontanarci dal nostro “bel paese”, un salto in Sardegna o in Sicilia potrebbe già aiutare a consolarci.

Non troppo lontana da noi, invece, troviamo la Costa Azzurra, che con i suoi percorsi ad esempio di Cannes, Saint Maxime ed Esterel, ci aiuta a mantenere forma e gioia di giocare.

Se vogliamo avventurarci al di fuori del nostro continente, ecco presentarsi davanti a noi mete sicuramente più allettanti. Abbiamo, per esempio, il Papago Golf Course di Phoenix in Arizona o il PGA Golf Club a Port St. Lucie in South Florida. Da non perdersi, inoltre, il Golf Club di Maui alle Hawaii o il percorso di Majlis nella più vicina Dubai.

Poi però, dall’altra parte del mondo, accade quello che non ti aspetti: il World Ice Golf Championship.

Proprio così, un campionato che si tiene a Uummannaq in Groenlandia, con il termometro che arriva a toccare i 50 gradi sotto lo zero. Gli intrepidi golfisti competono con fairways di ghiaccio e giganteschi iceberg, 600 Km a nord del Circolo Polare Artico.

… Eppoi c’è chi dice che il golf sia uno sport per “vecchi”.