Concluso il LPGA Tour: vince Hee Young Park. Yani Tseng No. 1 e prima nella Money List

Giulia Sergas si è classificata al 58mo posto con 307 colpi (75 79 77 76, +19) nel CME Group Titleholders, gara conclusiva del LPGA Tour sul percorso del Grand Cypress Resort a Orlando, in Florida. Ha ottenuto, un po’ a sorpresa, il primo titolo in carriera la 24enne coreana Hee Young Park (279 – 71 69 69 70), che nel giro finale ha staccato di due colpi Sandra Gal (281 – 69 69 71 72), con la quale deteneva la leadership dopo tre giri, e che è stata agganciata al secondo posto da Paula Creamer (69 71 71 70).

Quasi tutte in alta classifica le big: Na Yeon Choi e Suzann Pettersen quarte con 282 (-6), Michelle Wie, Cristie Kerr e Yani Tseng seste con 286 (-2). Gioco alterno per Ai Miyazato, 16ma con 290 (+2).

La taiwanese Tseng, No. 1 mondiale, era la favorita dopo aver ricevuto, per il secondo anno consecutivo, il titolo di “Player of the Year” festeggiato prima dell’evento in un party organizzato da Rolex.

La vincitrice, passata di categoria nel 2004 e poi salita nel LPGA nel 2008 dopo aver ottenuto quattro successi nel KLPGA (tour coreano), ha intascato 500mila dollari (su 1,5 milioni in palio) ed è salita al 12mo posto nella Money List, dove invece ha letteralmente dominato Yani Tseng con 2.971.713 dollari (sette successi nell’anno, oltre a tre nel LET).

Al secondo posto Cristie Kerr (1.470.979) e al terzo Na Yeon Choi (1.357.382). La Sergas, con i 3.273 dollari guadagnati nell’occasione, è salita al 95mo posto con 50.090 dollari e ha superato in extremis Silvia Cavalleri, 96ma con 49.320.

CG