Rebecca Artis vince a sorpresa l’Helsingborg Open; 30ª Sophie Sandolo

Rebecca-Artis

Finale a sorpresa nell’Helsingborg Open (Ladies European Tour), disputato sul tracciato del Vasatorp Golf Club (par 72) a Helsingborg, dove l’australiana Rebecca Artis (280 – 69 71 71 69, -8), ha sorpassato nel giro finale la  favoritissima svedese Caroline Hedwall, leader dopo 54 buche, che si è dovuta accontentare del secondo posto con 281 colpi (69 70 67 75, -7).

La 25enne australiana di Coonabarabran, ha colto il primo titolo nel circuito guadagnando 37.500 euro su un montepremi di 250.000 euro, grazie a un buon turno in 69 colpi (-3, con cinque birdie e due bogey), mentre la Hedwall, eroina della selezione europea di Ryder Cup in cui ha stabilito il record di cinque successi in cinque incontri disputati nello stesso evento, ha perso lucidità dopo un doppio bogey e due bogey e a nulla è valso l’unico birdie quasi in chiusura (75, +3).

Al terzo posto con 283 (-5) la francese Valentine Derrey, al quarto con 285 (-3) la sudafricana Lee-Anne Pace e al quinto con 286 (-2) l’inglese Laura Davies.

E’ risalita nel finale, da 48ª a 30ª con 293 (69 77 76 71, +5) Sophie Sandolo, mentre è rimasta in retrovia Stefania Croce, 57ª con 300 (73 75 77 75, +12). E’ uscita al taglio Margherita Rigon, 68ª con 149 (74 75, +2).