Alps Tour: Jack Senior vince la tappa di Lignano. Mattia Miloro 3° – Niccolò Quintarelli 4°

Jack Senior ha vinto con 205 colpi (68 68 69, -11) la tappa di Lignano (UD) dell’Alps Tour. Il 23enne inglese ha superato con un birdie alla prima buca di spareggio il 25enne spagnolo Jesus Legarrea (205 – 70 63 72) in una gara in cui hanno fornito ottime prestazioni due neopro azzurri, il 21enne romano Mattia Miloro, terzo con 208 (68 72 68, -8) e il 23enne veneziano Niccolò Quintarelli, quarto con 209 (70 69 70) alla pari con l’austriaco Leo Astl.

Complessivamente cinque italiani hanno concluso tra i ‘top ten’ con belle prove di Federico Elli, sesto con 210 (71 70 69, -6), di Aron Zemmer (70 71 70) e di Luca Galliano (71 70 70), ottavi con 211 (-5). Ammessi al giro finale altri undici: Luca Beneduce, Matteo Peroni e Marco Cidonio, 16.i con 214 (-2), Claudio Viganò, 20° con 215 (-1), Joon Kim, Alessandro Grammatica e Andrea Romano, 27.i con 216 (par), Andrea Zani, 33° con 218 (+2), l’ottimo dilettante di casa Alberto Castagnara, 35° con 219 (+3), Lorenzo Magini, 38° con 220 (+4), e Michele Zanini, 46° con 224 (+8).

Jack Senjor, al primo anno da pro e che si è presentato a Lignano nelle vesti di leader della money list del circuito, ha offerto un finale incredibile: con tre birdie nelle ultime tre buche ha raggiunto Legarrea, annullando lo svantaggio di tre colpi accusato alla 15ª, e poi lo ha superato con un quarto birdie alla buca supplementare. Il titolo gli ha fruttato un assegno di 6.525 euro su un montepremi di 45.000 euro.