Tiger vs. Rory. La nuova sfida che incoronerà il migliore

tiger-and-rory

C’è poco da fare, Tiger Woods e Rory McIlroy sono i due nomi più famosi del golf. Ma chi è il migliore dei due? Lo sapremo tra un mese, quando i due si sfideranno in un nuovo avvincente testa a testa in Cina.

“Il Match di Mission Hills”, il secondo “duello” tra i due campioni, si terrà il 28 ottobre ad Haikou e verrà trasmesso in streaming su Back9Network.com e YouTube. Entrambi i giocatori, inoltre, indosseranno dei microfoni durante le 18 buche, una novità eccezionale e imperdibile per gli spettatori che vogliono imparare qualcosa dai due grandi golfisti.

Ma non sarà una sfida amichevole. “Siamo entrambi abbastanza competitivi. Ed entrambi cercheremo di giocare il golf migliore possibile”, ha detto Woods. “Vuole battermi. È forse la persona più competitiva che io abbia mai incontrato”, gli ha fatto eco McIlroy.

L’anno scorso i due si sono sfidati a duello a Jinsha Lake dove, con un 67 senza bogey, Rory ha sconfitto Woods, che per un colpo dal bunker alla 18 ha mancato la possibilità di uno spareggio. C’è da scommettere che Tiger non se l’è dimenticato… Ma quest’anno saranno su un percorso totalmente diverso, il Blackstone Course del Mission Hills: la punta di diamante del rinomato resort cinese è un par 73 di 7.139 metri che prende il suo nome dal contesto naturale di roccia lavica, che fa da base per il tracciato.

Guardando ai risultati di questa stagione, Woods sembra essere il preferito. Ha vinto 5 volte sul Tour ed è il Numero 1 del World Ranking. McIlroy ha iniziato l’anno in vetta alla classifica ma è poi scivolato in quarta posizione, a seguito di una sola Top 5 in tutte le gare disputate.

Ma Rory non ha paura di Tiger. Ha vinto l’anno scorso e ha preso seriamente la sfida mediatica-commerciale di gennaio, con il suo passaggio a Nike e il famoso spot promozionale. I due sono in realtà molto amici, il che renderà ancora più accanita la battaglia. “È sempre importante vincere, non c’è dubbio. Andrò là fuori e farò un sacco di birdie”, ha annunciato Woods. “Entrambi vogliamo giocare un buon golf, per entusiasmare il pubblico. Ma entrambi vogliamo giocare un buon golf per vincere”, ha risposto McIlroy.

Sarà una bella sfida.