Laura Lonardi ha concluso al secondo posto il Big 12 Women’s Championship

Laura Lonardi ha concluso al secondo posto con 212 colpi (70 72 70, -4) il Big 12 Women’s Championship, gara di college disputata sul percorso del Dominion Country Club (par 72) a San Antonio, in Texas.

La ventiduenne di Verona, che difende i colori della Baylor University dove sta completando gli studi, è stata superata nello spareggio da Kenzie Nielsen (212 – 69 70 73), della Oklahoma State, leader dopo due turni e alla quale aveva recuperato tre colpi nell’ultima tornata.

Al terzo posto con 214 (-2) Kortnie Maxoutopoulis (TCU), al quarto con 216 (par) Pornvipa Sakdee (University of Kansas) e al quinto con 217 (+1) Hanna Wood (Oklahoma State). Dylan Kim (Baylor University), Stephanie Bertelsen (University of Texas) e Yupaporn Kawinpakorn (University of Kansas).

La Baylor University, grazie al contributo della Lonardi, si è imposta nella classifica a squadre con 867 (+3) colpi (282 291 294) davanti a TCU (879, +15), a Texas Tech (880, +16), a Iova State (881, +17) e a Oklahoma State (884, +20).

Belgian International Ladies Amateur: Vince Laura Gonzalez Escallon; 6° posto Laura Lonardi

Laura-Gonzalez-Escallon

Laura Lonardi è salita ancora e ha concluso al sesto posto con 293 colpi (75 73 74 71, +5) il Belgian International Ladies Amateur Golf Championship, svoltosi sul percorso del Royal Antwerp Golf Club (par 72), a Kapellen in Belgio.

Nel giro finale la belga Laura Gonzalez Escallon, con un ottimo 68 (-4) e lo score di 279 (71 68 72 68, -9), ha vinto il titolo superando la connazionale Leslie Cloots (281 – 67 70 71 73, -7). Alle loro spalle due svizzere, Kim Metraux, terza con 285 (-3), e Morgane Metraux, quarta con 287 (-1), quindi Xiao Lin Tian, quinta con 291 (+3), che difende i colori del GC Ambrosiano.

Al 12° posto con 298 (+10) Stefania Avanzo (77 72 78 71), al 14° con 303 (+15) Vittoria Gatti (80 71 77 75), e al 18° con 306 (+18) Giulia Galatolo (74 77 74 81).

Non sono entrate tra le 21 ammesse ai due turni conclusivi Camilla Acquarone e Barbara Borin, entrambe 27.e con 156 (+12) e con gli stessi parziali (78 78). La Galatolo e la Gatti hanno partecipato a titolo personale.

24° posto per Laura Lonardi e Roberta Liti nell’International European Ladies Amateur Championship vinto da Emily Kristine Pedersen

Emily-Kristine-Pedersen

Laura Lonardi (74 75 73 71) e Roberta Liti (74 71 74 74) si sono classificate al 24° posto con 293 (+9) colpi nell’International European Ladies Amateur Championship e vinto dalla danese Emily Kristine Pedersen con 276 (67 73 64 72, -8).

In 31ª posizione Virginia Elena Carta con 294 (78 69 73 74, +10) e in 55ª Bianca Maria Fabrizio con 298 (78 71 74 75, +14).

La Pedersen ha ipotecato il titolo con un 64 (-7) nel terzo giro e poi ha gestito i sette colpi di vantaggio accumulati senza correre rischi e tenendo a debita distanza a belga Laura Gonzalez Escallon (279, -5), che ha creduto fino in fondo a una possibile rimonta (parziale di 68, -4).

Hanno concluso con sei colpi di ritardo la finlandese Krista Bakker, la francese Céline Boutier e la spagnola Noemi Jimenez (282, -2), che hanno realizzato score di giornata inferiori a quelli della neo campionessa, ma che erano troppo lontane da lei per poter sperare.

Tutte le azzurre hanno offerto un rendimento altalenante con il comune denominatore di un primo giro abbastanza difficile. E’ uscita al taglio dopo tre giri Martina Flori, 130ª con 244 (82 81 81, +31).

Avanzo, Bertini, Braida e Lonardi difendono i colori azzurri nel French International ladies Amateur Stroke Play Championship

La compagine azzurra composta da Stefania Avanzo, Elisabetta Bertini, Alessandra Braida e Laura Lonardi difenderà i colori azzurri nel French International ladies Amateur Stroke Play Championship (12-14 ottobre) in programma al St. Germain Golf Club, a Saint Germain En Laye in Francia. Accompagna il team l’allenatrice Silvia Cavalleri.

Belgian International Amateur Golf Championship: Laura Lonardi terza classificata

Nel Belgian International Amateur Golf Championship, svoltosi in Belgio, Laura Lonardi si è classificata al terzo posto con 292 colpi (69 72 76 75, +4). Ha vinto con  287 (72 68 77 70, -1) la giocatrice di casa Camille Richelle, unica a scendere sotto par.

Ottimo il comportamento delle altre azzurre: Elisabetta Bertini, quarta con 294 (76 73 74 71, +6), Stefania Avanzo, sesta con 297 (71 70 76 80, +9), e Alessandra Braida, ottava con 302 (76 75 76 75, +14).

Nel campionato maschile al 21° posto Valerio Pelliccia con 295 (72 74 76 73, +7) e al 27° Paolo Ferraris con 298 (74 71 76 77, +10). Si è imposto con 281 colpi lo svizzero Mathias Eggenberger (69 70 69 73, -7), che ha concluso il torneo alla pari con l’olandese Philip Bootsma (68 69 72 72) e poi lo ha superato alla seconda buca supplementare.

Belgian International Amateur Golf Championship: Trofeo delle Nazioni vinto dall’Italia

L’Italia (Lonardi, Avanzo, Braida) ha vinto il Trofeo delle Nazioni con 282 colpi davanti al Belgio 2 con 293.

Nel torneo femminile Laura Lonardi (217 – 69 72 76, +1) e Stefania Avanzo (217 – 71 70 76) hanno raggiunto la belga Camille Richelle (217 – 72 68 77) in vetta alla classifica del Belgian International Amateur Golf Championship. Tra le top ten le altre due italiane in campo, Elisabetta Bertini, sesta con 223 (76 73 74, +7), e Alessandra Braida, ottava con 227 (76 75 76, +11).

Nel torneo maschile sono a metà classifica Paolo Ferrari, 25° con 221 (74 71 76, +5), e Valerio Pelliccia, 28° con 222 (72 74 76, +6), entrati tra i 46 concorrenti che hanno superato il taglio. E’ passato a condurre con 208 (69 70 69, -8) lo svizzero Mathias Eggenberger, che ha sorpassato gli olandesi Philip Bootsma (209, -7) e David Van de Dungen (210, -6).