Thomas Levet, l’esperienza conta

Si è concluso da pochi minuti l’Alston Open de France, giocato presso Le Golf National di Parigi, un percorso che ha messo a dura prova i nervi di molti giocatori dell’European Tour.

La vetta è stata infatti conquistata con lo score di -7 in quattro round che ha permesso proprio al giocatore di casa Thomas Levet di alzare al cielo la coppa francese.

Peccato per il giovanissimo Thorbjrn Olesen che, sbagliando un corto put alla 18esima buca, lascia a Levet la vittoria senza un play-off che sembrava inevitabile. Forse il giovane danese ha pagato l’emozione di fronte all’esperienza del giocatore francese.

Benissimo Lorenzo Gagli,undicesimo, che in par per il torneo guadagna 50.000 euro utili per la salita nel ranking europeo. Matteo Manassero finisce in 30esima posizione con +4 totale. Edoardo Molinari chiude invece al 43esimo posto mentre il fratello Chicco non riesce a superare il taglio di questo appuntamento europeo.

Complimenti a Levet per la vittoria, ma soprattutto a Lorenzo che questo week-end è stato “il magnifico”.

Alessandro Bellicini