Alps Tour: Harry Casey passa a condurre in Francia; 12° Nunzio Lombardi

Nunzio Lombardi è rimasto al 12° posto con 137 colpi (68 69, -5) dopo il secondo giro dell’Open International de la Mirabelle d’Or (Alps Tour), che si sta disputando al Golf de La Grange aux Ormes (par 71), a Marly in Francia, dove è passato a condurre con 132 (67 65, -10) l’inglese Harry Casey, uno dei favoriti.

Casey seguito con 133 (-9) dallo spagnolo Eduardo Larrañaga, leader dopo un turno, con 134 (-8) dal francese Jean Pierre Verselin, campione uscente, e dall’inglese Jean-Michel Hall e con 135 (-7) dal francese Leo Lespinasse e dall’inglese James Sharp. Degli altri 22 italiani andranno a premio Leonardo Motta e Francesco Testa, 15.i con 138 (-4), Lorenzo Scotto, Gregory Molteni e Andrea Maestroni, 25° con 139 (-3), Aron Zemmer e Andrea Perrino, 32.i con 140 (-2).

Non hanno superato il taglio, caduto a 140; Federico Maccario, Nicolò Gaggero e Giorgio De Filippi, 41.i con 141 (-1), Andrea Romano e Valerio Pelliccia, 50.i con 142 (par), Cristiano Terragni, 67° con 144 (+2), Alessandro Grammatica, Corrado De Stefani, Federico Colombo, Stefano Pitoni ed Enrico Di Nitto, 74.i con 145 (+3), Andrea Bolognesi, 87° con 146 (+4), Luca Fenoglio, 107° con 149 (+7), Joon Kim, 117° con 151 (+9), e Mattia Miloro, 129° con 154 (+12).