La norvegese Suzann Pettesen vince il Safeway Classic

Suzann-Pettesen

Giulia Sergas è terminata a 72° posto con 289 colpi (70 70 76 73, +1) nel Safeway Classic, torneo del LPGA Tour disputato al Columbia Edgewater (par 72) di Portland nell’Oregon.

Si è imposta con 268 (68 63 70 67, -20) Suzann Pettersen, la quale con un giro finale in 67 (-5, con otto birdie, un bogey, un doppio bogey) ha avuto ragione di Stacy Lewis (270, -18) e di Lizette Salas (271, -17).

La 32enne norvegese di Oslo ha colto il dodicesimo titolo in carriera e il secondo stagionale per il quale è stata gratificata con un assegno di 195.000 dollari su un montepremi di 1.300.000 dollari.

Al quarto posto si è classificata con 272 (-16) Cristie Kerr, al quinto con 273 (-15) la tedesca Caroline Masson, al sesto con 274 (-14) Gerina Piller e l’altra tedesca Sandra Gal.

Solo nona con 276 (-12) la taiwanese Yani Tseng, leader dopo tre giri e affondata con un 78 (+6), score che ha denunciato ancora una volta il suo lungo difficile periodo.

Quindicesima posizione con 277 (-11) per la giapponese Ai Miyazato e per le coreane Jiyai Shin e Na Yeon Choi. La Sergas ha girato in 73 (+1) colpi con quattro birdie e cinque bogey. E’ uscita al taglio Silvia Cavalleri, 98ª con 144 (71 73, par).