Bianca Maria Fabrizio vince il Seminole Match Up

Secondo successo stagionale dei dilettanti azzurri: Bianca Maria Fabrizio ha prevalso nel Seminole Match Up, gara di college disputata sul percorso del Southwood Golf Course (par 72) a Tallahassee in Florida.

L’azzurra, che difende i colori della Texas A&M University dove sta studiando, ha concluso la gara con 214 colpi (69 72 73, -2) alla pari con Taylor Totland (214 – 73 70 71), della Furman University, e poi l’ha superata con un birdie alla seconda buca di spareggio. Ha mancato il playoff per un colpo Marijosse Navarro (215, -1), anche lei della Texas A&M, quindi al quarto posto con 216 (par) Ally McDonald (Mississippi State) e al quinto con 217 (+1) Elizabeth Skokol (Virginia), Clara Young (Missouri) e Chieh Jessica Peng (Mississippi State).

La Fabrizio ha realizzato due birdie nelle buche conclusive per il parziale di 73 (+1) e in tal modo ha raggiunto la Totland. Dopo la prima buca supplementare terminata in parità, l’azzurra ha messo a segno un putt di circa nove metri per il birdie e per il suo primo successo negli Stati Uniti. Peraltro ha anche riportato un titolo alla sua università che mancava da marzo 2014 quando la Navarro aveva fatto suo il Battle at the Valley.

Veneta, ventuno anni nel prossimo settembre, la Fabrizio fuori dai confini italiani aveva conquistato la vittoria nello Slovenian International Ladies Amateur Championship del 2012. Ha all’attivo tre titoli italiani; il tricolore pulcini  (2008), il Campionato Ragazze Match Play (2010) e il tricolore medal (2011). Ha fatto parte della formazione di Villa Condulmer che si è imposta per tre anni consecutivi nel Campionato a Squadre Under 18/Trofeo Emilio Pallavicino (2009 – 2010 – 2011) e nel Campionato Assoluto a squadre (2012).