Slovenian International Ladies: vince Bianca Maria Fabrizio

L’azzurra Bianca Maria Fabrizio, portacolori del GC Villa Condulmer, ha vinto con 215 colpi (69 73 73, +2) lo Slovenian International Ladies Amateur Championship disputato sul percorso del Diners G&CC (par 71) a Smlednik, nei pressi di Lubiana in Slovenia.

E’ stato un autentico trionfo per la compagine italiana, guidata dall’allenatore Roberto Zappa, grazie anche al quarto posto con 221 di Elena Virginia Carta (74 77 70) e al nono con 226 di Stefania Avanzo (77 72 77) e di Francesca Avanzini (74 78 74). Si è ben difesa anche la quinta azzurra del team, Eugenia Ferrero, 28ª con 239 (77 80 82).

La Fabrizio ha preso il comando nel primo giro, in compagnia della slovena Katja Pogacar, poi è rimasta da sola in vetta nel secondo e nel terzo ha respinto con decisione ogni tentativo d’attacco, soprattutto da parte dell’austriaca Fanny Wolte (217), terminata alle sue spalle con due colpi di ritardo. Al terzo posto con 220 la Pogacar, mentre la Carta è stata affiancata dall’altra slovena Ana Belac.

“Nella prima giornata – ha detto la vincitrice – mi sono espressa molto bene, scendendo due colpi sotto il par, poi gli score si sono alzati per le condizioni difficili in cui si è giocato. Comunque, pur con un 73, nel turno centrale ho distaccato le avversarie. Oggi ho pensato al mio gioco, non mi sono preoccupata di cosa stessero facendo le altre, pur sapendo che la Wolte era a ridosso. Ho provato una intensa emozione ed è stata un’ottima esperienza che mi ha fatto comprendere come all’estero si debba giocare con la stessa tranquillità che abbiamo in Italia, senza farci prendere da nervosismo e dalla voglia di strafare. Per questo mio successo ringrazio particolarmente al mio maestro Enrico Trentin”.

La Fabrizio, diciotto anni nel prossimo settembre, è alla sua prima vittoria internazionale. Ha all’attivo tre titoli italiani; il tricolore pulcini nel 2008, il Campionato Ragazze Match Play (2010) e il tricolore medal (2011). Ha fatto parte della formazione di Villa Condulmer che si è imposta per tre anni consecutivi nel Campionato a Squadre Under 18/Trofeo Emilio Pallavicino (2009 – 2010 – 2011) e, quest’anno, nel Campionato Assoluto a squadre.