Il golf protagonista al Parlamento Europeo di Bruxelles

Il golf sarà protagonista per due giorni, martedì 7 maggio e mercoledì 8 maggio, all’interno del Parlamento Europeo di Bruxelles con l’evento “Golf Europe success interactive”.

Ricevuto il prestigioso invito, l’Associazione Europea di Golf con la regia di Antonio Bozzi, Chairman del Golf Course Committée dell’EGA, vice presidente federale e responsabile del progetto “Impegnati nel verde”, ha creato un’agenda in grado di sensibilizzare i 28 membri della Comunità sul contributo che questo sport può offrire non solo come pratica agonistica, ma anche nelle tematiche ambientali, della green economy, della salute e in termini di prestigio per la stessa Comunità, poiché  il golf è l’unico sport che manda in campo rappresentative continentali con la bandiera stellata. E nell’occasione verranno esposti nella sede del Parlamento i trofei conquistati dalle due formazioni: la Ryder Cup (ai cui hanno dato il loro contributo i fratelli Edoardo e Francesco Molinari) e la Solheim Cup.

In programma le relazioni di tre parlamentari europei appassionati della disciplina, e con un passato agonistico, e una esibizione all’interno dell’aula per far capire il gioco. Le delegazione italiana sarà presente anche con Stefano Manca, Segretario Generale della FIG.