Taboni-Avanzini e Bergamsachi-Stucchi ai Foursomes

Un bellissimo campionato quello giocato alle Robinie questo fine settimana. I foursomes si sono decisi sia in campo femminile che in campo maschile alle ultime buche del torneo, reso difficile da un forte vento nelle giornate di venerdì e sabato.

In campo femminile la sorpresa viene dalle retrovie. Anna Taboni e Francesca Avanzini chiudendo un ottimo terzo giro in 74 colpi, riescono a rimontare e a togliere il titolo che sembrava conquistato dalla coppia Salvi-Quintarelli, partita la mattina nel team leader. I 25 putt che la coppia vincente ha messo a segno hanno fatto la differenza in una giornata dove i green, velocissimi, hanno messo tutti i giocatori in difficoltà.

La lotta in campo maschile è stata conquistata da Filippo Bergamaschi e Alessandro Stucchi che sono riusciti a tenere a distanza (di 3 colpi) Alberto Zani e Marco Archetti che venivano dati come favoriti all’inizio del torneo. L’ottimo putt di Bergamaschi alla 17esima buca per salvare un par “critico” non lascia speranze alla squadra di Franciacorta che stringe la mano agli avversari e ritira il secondo premio federale.

Una gara avvincente, i foursomes, che mettono alla prova i nervi e l’affiatamento delle coppie in gara. Complimenti a tutti i partecipanti e, naturalmente, ai vincitori.

Alessandro Bellicini