Kevin Streelman vince il Tampa Bay Championship

Kevin Streelman si è imposto con 274 colpi (73 69 65 67, -10) nel Tampa Bay Championship (PGA Tour), disputato all’Innisbrook Resort-Copperhead (par 71) di Palm Harbor in Florida.

Il 35enne dell’Illinois ha colto il suo primo titolo nel circuito grazie a un giro finale molto attento in 67 (-4, con quattro birdie) che gli ha permesso di lasciare a due colpi Boo Weekley (276, -8). Al terzo posto con 277 (-7) Cameron Tringale, al quarto con 278 (-6) l’inglese Luke Donald, campione uscente, l’australiano Greg Chalmers e Justin Leonard, 12 titoli nel tour con un major, il quale ha mancato l’occasione per tornare al successo dopo cinque anni pur avendo iniziato il turno conclusivo da leader insieme al vincitore e al sudafricano George Coetzee, quest’ultimo 17° con 281 (-3) e crollato con un 74 (+3).

In settima posizione con  279 (-5) Jim Furyk, Shawn Stefani, in vetta per due turni, e lo spagnolo Sergio Garcia, in 14ª con 280 (-4) Matt Kuchar, in 21ª con 282 (-2) Jason Dufner e il coreano K.J. Choi, in 30ª con 284 (par) l’australiano Adam Scott, in 38ª con 285 (+1) il fijano Vijay Singh e in 63ª con 290 (+6) l’argentino Angel Cabrera.

A Streelman, che fino ad ora in carriera aveva ottenuto quali migliori risultati tre terzi posti, è andato un assegno di 990.000 dollari su un montepremi di 5,5 milioni di dollari.