Adam Scott vince il Barclays; Tiger Woods 2° in forse per la prossima settimana

Tiger-Woods1

Adam Scott si è imposto nel The Barclays. L’australiano ha avuto la meglio per un colpo sul canadese Graham Delaet, sull’inglese Justin Rose, su Gary Woodland e su Tiger Woods, che ha giocato le ultime sei buche in grossa difficoltà per un problema alla schiena.

“I problemi – ha detto Tiger – sono iniziati alla buca 12, ma alla 13 si sono accentuati. Ho continuato come ho potuto e ho anche avuto l’occasione di andare allo spareggio. Fino alla 12 mi sentivo molto bene e a mio agio. Pensavo proprio che avrei potuto farcela. Giocare la prossima settimana? Non lo so, in questo momento probabilmente non potrei”.

Dopo il The Barclays Tiger Woods è rimasto al comando nella classifica della FedEx Cop con 4.009 punti seguito da Adam Scott con 3.847, che ha recuperato nove posizioni. Al terzo posto Phil Mickelson (2.624), al quarto Matt Kuchar (2.540), al quinto Justin Rose (2.397) e al sesto Brandt Snedeker (2.218), terzo prima della gara e che ha pagato l’uscita al taglio.

Nick Watney vince il The Barclays meritandosi il -10 con lode

Nick Watney con 274 (65 69 71 69, -10) colpi vince il The Barclays giocato sul percorso del Bethpage State Park (par 71) di Farmingdale, nella stato di New York.

Brandt Snedeker con 277 (70 69 68 70, -7) colpi chiude al secondo posto, Sergio Garcia con 278 (66 68 69 75, -6) colpi termina il torneo terzo in compagnia di Dustin Johnson.

Scende in classifica Tiger Woods, 38esimo con 285 (+1) colpi, mentre il nordirlandese Rory McIlroy con 283 colpi, recupera posizioni chiudendo 24esimo (-1).

Un giro finale nel quale Watney ha marcato 6 birdie e 4 bogey; Snedeker 4 birdie e 3 bogey; Johnson 5 birdie e 3 bogey; Garcia 1 birdie e 5 bogey.