L’inglese Justin Rose ha vinto il Turkish Airlines World Golf Final

L’inglese Justin Rose ha vinto il Turkish Airlines World Golf Final, torneo-esibizione al quale hanno preso parte otto giocatori tra i migliori al mondo e che si è svolto sul percorso del Sultan Course (par 71) dell’Antalya GC, a Belek in Turchia.

In finale Rose con 66 (-5) colpi ha superato il connazionale Lee Westwood (67, -4) dopo una gara molto combattuta in cui entrambi i concorrenti non hanno segnato bogey.

Rose è passato immediatamente in vantaggio, ha subito la reazione dell’avversario che ha pareggiato alla settima buca, poi ha dato la svolta al match con birdie all’8ª e alla 10ª.

Nel finale Westwood ha attaccato decisamente, ma ai suoi due birdie Rose ha risposto con un gran putt alla buca 17ª per il birdie decisivo che gli ha fruttato un assegno di 1,5 milioni di dollari.

In semifinale il vincitore aveva eliminato Tiger Woods (69, -2, a 70, -1), mentre Westwood con uno spettacolare 61 (-10) aveva avuto ragione del sudafricano Charl Schwartzel (67, -4).