Terry Pilkadaris

Con 131 colpi (-13) l’australiano Terry Pilkadaris ha preso il comando delle operazioni alla fine del secondo giro dell’Hero Indian Open, torneo in combinata tra European Tour e Asian Tour in svolgimento sul tracciato del Delhi Golf Club (par 72), a Nuova Delhi in India, dove Renato Paratore è 64° con 144 colpi (par) ed Edoardo Molinari 81° con 146 (+2). In forza di questo risultato Edoardo Molinari non supera il taglio che era stato fissato al “par”.

Giornata particolare in questo secondo giro che ha visto molti giocatori perdere o recuperare molte posizioni. Alle spalle del leader, con tre colpi da recuperare, lo spagnolo Nacho Elvira e l’indiano S.S.P. Chowrasia, mentre al quarto con cinque colpi dalla vetta lo statunitense David Lipsky e l’inglese Ben Evans.

  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti