150821110104-tiger-woods-wyndham-championship-super-169

Tiger Woods non smette mai di stupirci. In poco meno di una settimana siamo passati dal silenzio assordante sul suo stato di salute, spesso circondato da notizie false e provocatorie, a un aggiornamento continuo e certamente più rassicurante.

Dopo la scorsa settimana, quando la Tigre ha deciso di pubblicare un video che lo ritraeva durante una sessione di pratica con il simulatore, ora l’ex numero uno al mondo ha voluto informare tutti i suoi fan, con un lungo comunicato ufficiale sul suo sito web, per quanto riguarda il suo stato di forma. Un episodio, che sa un po’ di déjà-vu. Anche lo scorso anno, proprio qualche mese prima di Augusta, Tiger cominciò ad apparire di più in pubblico e a pubblicare lunghi comunicati stampa sulle sue condizioni – e su un possibile rientro – a seguito del primo intervento alla schiena. Tutto proseguì, come sappiamo, fino a una settimana prima dal Masters di Augusta quando confermò la sua partecipazione al primo Major stagionale. Sarà così anche quest’anno? … Non si può mai sapere …ora però non possiamo che accettare le sue parole rassicuranti.

“Come ho annunciato la scorsa settimana, sto cominciando a sentirmi molto meglio. A casa, approccio e putto, ho anche iniziato a giocare il ferro 9. Sono davvero contento. Io e mio figlio Charlie facciamo sempre tre buche di gara di approcci, quindi il mio gioco corto sta migliorando piano piano. L’obiettivo ora è cercare di diventare più forte e più flessibile. Aver sforzato così tanto la schiena mi ha indebolito e ho molto lavoro da fare. Non ho ancora programmato quando ritornerò al golf competitivo: voglio però tornare a giocare questo sport ai massimi livelli. E per farlo, devo stare bene. Ho ricevuto tante chiamate e messaggi dai miei compagni del PGA Tour e voglio ringraziarli per il loro supporto e il loro incoraggiamento. È una fratellanza e siamo tutti uniti. Oggi sono entusiasta di essere a Houston per presentare l’apertura ufficiale del The Playgrounds e del The Place a Bluejack National. Il Playground è un percorso corto di dieci buche, in cui l’obiettivo è il divertimento, per le famiglie e per gli amici. L’idea è attirare le diverse generazioni a socializzare oltre che ad avvicinare nuovi giocatori nel golf. Anche chi è già giocatore può praticare qui, perché i golfisti di tutti i livelli sono stimolati a imparare tanti colpi diversi. Ora le prime nove buche di Bluejack National sono aperte e io sono molto contento delle recensioni che sono state redatte. Non potrei esserne più orgoglioso. Le seconde nove apriranno a fine aprile. Per ora è tutto. Come sempre, grazie per il supporto. Senza dubbio, ho i migliori fan del mondo.

Abbiate cura di voi.”

Tiger Woods

  • Golf Today ha svelato i suoi progetti alla Friends Cup #VideoGolf
  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf