E’ il momento delle emozioni quello del secondo round del Vigevano Open. Oggi si attacca, c’è il sole, gli atleti sanno che ci saranno score bassi a fine giornata.

La conferma arriva dall’urlo e la gioia di Julien Clement sul green della 18 che con il birdie finale consegna alla storia il 59 da bacheca. Lo svizzero è un veterano, ha giocato sul tour, quindi sarà uno degli uomini da battere nella giornata di domani.

Continua la marcia impetuosa Matt Wallace. Il leader dell’Alps Tour vive un momento di pura magia e anche oggi rimane leader con Clement a 13 colpi sotto il par.

Ma sventola il tricolore in alta classifica. Andrea Bolognesi è regolare e con un altro 65 si porta a soli 3 colpi dai leader. Il deejay gioca bene e rispetta il campo che dice essere difficile da domare. Il babbo caddie dispensa buoni consigli e anche domani sarà a fianco del giocatore romagnolo.

Vigevano sta bene e la luce è tornata a rendere tutto più sincero. I fairway sono d’oro da queste parti e la finale è alle porte. Noi ti aspettiamo, per tifare gli italiani o per vedere da vicino chi ha avuto il tocco vellutato del 59.

Swing your life

  • Posso costruirmi uno stance? Regola 13-3 #VideoGolf
  • Slumbers: il 'ready golf' al British Amateur per combattere il gioco lento
  • McIlroy: il ritorno è sempre più vicino