delorean-golf-cart

Ieri era il grande giorno, il giorno di “Ritorno al Futuro”! 21 Ottobre 2015, il “Back to the Future Day”, una giornata celebrata in tutto il mondo grazie al famoso film diretto da Robert Zemeckis. Fu proprio quella data a rappresentare il futuro di Doc Brown e di Marty McFly, un futuro remoto visto che il film era ambientato negli anni ottanta.

Grazie alla macchina del tempo rappresentata da una DeLorean, i due protagonisti vennero trasportati nel futuro di Hill Valley, facendo un salto temporale di ben trent’anni. Ritorno al Futuro è stata la trilogia per eccellenza del cinema, una trilogia che ha creato milioni di seguaci in tutto il mondo e che, ancora adesso, viene ricordata anche da chi negli anni ottanta era bambino.

E tutto il mondo ha celebrato ieri l’importante giornata. In Italia, i cinema hanno dato l’opportunità a grandi e piccini di (ri)vedere il capolavoro di Zemeckis sul grande schermo. C’è chi si è divertito ad andare in giro a bordo di una vecchia DeLorean. E chi la DeLorean ha persino pensato di trasformarla in una golf cart. … Anche il golf ha voluto celebrare il famoso giorno e in Canada c’è chi ha fatto le cose davvero in grande!

Il designer di automobili David Heykants di Reed Deer (Alberta – Canada), ha realizzato il progetto della DeLorean Golf Cart insieme alla Dual Division della sua società. Secondo il suo sito internet ci sono volute: “pazienza, notti in bianco, tanta caffeina e sudore” per portare a termine l’opera. Il progetto è stato commissionato dal Red Deer College con la macchina fatta interamente di metallo. Un futuro che ritorna al passato, con la DeLorean e questo film che ha fatto crescere e sognare tanti di noi. E del resto ogni futuro ha radici nel proprio passato.

  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti
  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf