masters-4

C’è stato un tempo in cui l’Augusta National non aveva soci: ne era proprio alla disperata ricerca. Nel 1932, poco dopo l’inaugurazione del percorso, Bobby Jones si ritrovò a inviare lettere scritte di proprio pugno ad alcuni dei cittadini più illustri degli Stati Uniti, così come a molti amici e conoscenti. Quasi a “mendicare” soci per Augusta, invitandoli a giocare sul percorso e poi a diventarne membri, per 350$ l’anno.

Oggi sembra impossibile, ma si tratta di fatti veri. Sembrerebbe impossibile, se si considera, che ora diventa un raro privilegio anche solo seguire il Masters da spettatore sui fairway di Augusta. Figuriamoci potervi giocare o addirittura esserne socio. Se poi si parla al femminile, per una golfista donna è tutt’ora un sogno irraggiungibile. Già perché nonostante si fosse alla ricerca di soci nel 1932, le donne ancora oggi non possono essere socie del famoso club… A parte, poche eccezioni … che confermano la regola: tre donne, con ruoli sociali e professionali molto importanti, costituiscono l’eccezione per Augusta.

Si tratta di Condoleeza Rice, Darla Moore e Ginni Rometty, entrate a farne parte nel 2013 (le prime due) e nel 2014 (la terza). …Però, pensate che sogno, per tutti i gentlemen e le ladies del golf: svegliarsi  il mattino di un giorno in cui la cassetta della posta regali una lettera, … di invito per giocare nel weekend ad Augusta. Accadde a Edgar C. Felton Jr nel 1932, quando ricevette una lettera, scritta allora di suo pugno da Bobby Jones. Recitava così:

Caro Edgar,

il 13 gennaio apriremo il percorso dell’Augusta National Golf Club (il mio percorso ad Augusta) e Grantland Rice insieme a Clifford Roberts sta organizzando una festa speciale di allenamento con circa 100 golfisti provenienti da New York, Philadephia, Baltimora, Washington e da altri stati. Penso siano già programmate tre o quattro macchine per il trasporto fuori da New York. Mi stavo chiedendo se tu e qualche tuo amico non aveste voglia di venire a trascorrere un weekend di golf, informale e di divertimento. Noterai dal programma, che ti ho allegato l’orario del treno: passerà dalla stazione di West Philadelphia alle 5.26 p.m. del 12 gennaio. Arriverà ad Augusta alle nove del mattino del giorno successivo e se partissi da Augusta domenica pomeriggio, potresti arrivare a Philadelphia alle 7.13 del lunedì successivo.

Penso, che sarebbe fantastico se raccogliessi il tuo quartetto di amici, o magari due – se hai abbastanza ospiti, magari una macchina – e li trascinassi su quel treno. Ti piacerà il percorso e la folla presente così come sono sicuro, che trascorrerai un weekend davvero piacevole. Fammi sapere cosa ne pensi.

Un sogno … ma i sogni si possono anche realizzare …

augusta_letter

  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!
  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf