2015_10_09_bimbo 4 anni

 

L’unica sabbia con cui la maggior parte di noi giocava, quando aveva quattro anni, era probabilmente quella della spiaggia al mare. Quante estati trascorse a realizzare castelli di sabbia e percorsi a ostacoli per giocare a biglie! E forse non siamo stati i soli a trascorrere l’infanzia così: anche per i bambini di oggi sabbia vuol dire spiaggia e mare. Tranne che per Blake Nakagawa, sebbene viva alle Hawaii dove di sabbia, mare e spiaggia ce ne sono eccome.

Blake è un bambino di appena quattro anni, che si diverte a giocare con una sabbia molto conosciuta e soprattutto temuta da tanti golfisti: il bunker! Così piccolo ma così appassionato di golf, da aver già collezionato quest’anno ben tre vittorie e da essere diventato un fenomeno del Web, per le sue uscite perfette dal bunker, grazie ai suoi colpi perfetti.

Potete vedere voi stessi la perfezione di Blake nell’uscire dal bunker. Ma soprattutto la disinvoltura nel compiere un colpo che per molti di noi è considerato un grande ostacolo.

Scivola con i piedi dentro la sabbia, con il classico movimento quasi a scavare il suolo del bunker, flette le ginocchia e… colpo perfetto in green.

Abbastanza straordinario per un bimbo di quattro anni. Se continua così, un giorno lo vedremo senz’altro sul Tour!

Buona visione!

  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti